CGI - CNA Giovani Imprenditori Emilia Romagna Loading
Utilities Menu
Avviso Pubblico - Brevetti+2 06-10-2015 Avviso Pubblico - Brevetti+2

Il 6 ottobre p.v. si apriranno i termini per la presentazione delle domande di agevolazione relative al bando BREVETTI+ 2.
L’intervento ha l’obiettivo di incentivare le micro, piccole e medie imprese all’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.
A tal fine, è prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale del valore massimo di € 140.000 non superiore, in ogni caso, all’80% dei costi ammissibili.
Il soggetto gestore della misura è Invitalia S.p.A.
Le domande potranno essere presentate esclusivamente in via telematica seguendo la procedura predisposta nell’apposita sezione del sito www.invitalia.it
In allegato il testo del bando e la scheda di sintesi con tutte le informazioni di dettaglio, predisposta dal Dipartimento Politiche Industriali di CNA nazionale.

 

Credito d'imposta attività di R&S18-09-2015
Credito d'imposta attività di R&S

Il Ministero delle finanze ha individuato, con un proprio decreto recentemente pubblicato, le modalità applicative del credito d’imposta attribuito alle imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca & sviluppo.

 

Patent Box18-09-2015
 Patent Box

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che sarà, a breve, pubblicato in Gazzetta il Decreto relativo al Patent Box che consente alle imprese che svolgono attività di R&S di usufruire di un regime opzionale di esenzione parziale da imposte dirette e Irap dei redditi derivanti dall’utilizzo dei beni immateriali.
Beneficiari sono tutti i soggetti titolari di reddito di impresa. Le attività di R&S, elencate nel decreto, possono essere svolte anche mediante contratti stipulati con università, enti di ricerca e start up innovative. L’opzione può essere esercitata da chi ha diritto allo sfruttamento economico dei beni immateriali.
Nella definizione di bene immateriale rientrano, oltre ai brevetti industriali concessi o in corso di concessione, anche i marchi di impresa, inclusi i marchi collettivi, registrati o in corso di registrazione.

L’opzione è irrevocabile, rinnovabile e ha durata pari a cinque periodi di imposta. L’esenzione crescerà gradualmente, 30% nel 2015, 40% nel 2016, per stabilizzarsi, a regime, al 50%.
Per beneficiare dell’agevolazione deve esserci un collegamento diretto tra le attività di R&S e i beni immateriali. Tale collegamento deve risultare da uno specifico sistema di rilevazione contabile o extracontabile.
Nel caso di utilizzo diretto dei beni immateriali è necessario svolgere la procedura di ruling, che serve per calcolare la quota di reddito agevolabile in accordo con l’Agenzia delle Entrate. Per i casi di utilizzo indiretto dei beni immateriali o di cessione degli stessi tale procedura è opzionale.
L’opzione può essere esercitata a partire dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014. L’attività di R&S può essere svolta non solo nel periodo di imposta agevolabile, ma anche nei periodi precedenti.
In allegato il testo del decreto e la scheda di sintesi predisposta dal Dipartimento Politiche Industriali di CNA nazionale.

e-book "70 domande & risposte sulla proprietà intellettuale ai tempi di internet"09-09-2015 Bando a Sostegno a progetti di introduzione di ICT nelle PMI31-03-2015
Bando a Sostegno a progetti di introduzione di ICT nelle PMI

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 11 NOVEMBRE 2014, N. 1837
POR FESR 2007/2013: adozione bando a favore di imprese in attuazione Asse 2 Sviluppo innovativo imprese Attività II.1.1 Sostegno a progetti di introduzione di ICT nelle PMI
 

Startup innovative. Il bando 201431-03-2015
Startup innovative. Il bando 2014

Aperto il bando Sostegno allo startup di nuove imprese innovative 2014: fino al 31 marzo 2015, solo con domanda on-line, si potrà chiedere un contributo all'avvio di nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza, capaci di generare sviluppo e nuova occupazione stabile e di qualità.
Domande di contributo on-line fino al 31 marzo 2015 per nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza

 

Smart&Start. Al via la presentazione delle domande di agevolazione16-02-2015 Ravenna - Bando per il sostegno alle nuove imprese in particolare femminili e/o giovanili 31-01-2015
Ravenna - Bando per il sostegno alle nuove imprese in particolare femminili e/o giovanili

scadenza 31/01/2015